CHIARIMENTI - TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI DELLE FATTURE EMESSE E RICEVUTE

*

*


24-07-2017
L’articolo 4 del decreto legge n. 193 del 22 ottobre 2016, convertito in legge n. 225 del 1°
dicembre 2016, ha introdotto, a decorrere dal 2017, nuovi adempimenti fiscali con finalità di
contrasto all’evasione.
In particolare, il comma 1 del predetto articolo 4 sostituisce l’articolo 21 del decreto legge 31
maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 introduce,
in luogo della comunicazione polivalente annuale, la comunicazione trimestrale dei dati delle
fatture emesse e ricevute.
In sostanza viene sostituito l’art. 21 del D.L. n. 78/2010, con i seguenti effetti:
• soppresso dal 1° gennaio 2017 l’obbligo di invio dello spesometro annuale;
• introdotto, dal 2017, l’obbligo di invio trimestrale all’Agenzia delle Entrate dei dati di tutte le
fatture emesse nel trimestre di riferimento, e di quelle ricevute e registrate ai sensi
dell'articolo 25 del D.P.R. n. 633/1972 ivi comprese le bollette doganali, nonché i dati delle
relative note di variazioni.
L’Agenzia delle entrate, con il Provvedimento n. 58793 del 27 marzo 2017, ha approvato le
specifiche tecniche relative alla suddetta comunicazione mentre con la circolare n. 1 del 2017
ha fornito i primi chiarimenti sia in ordine all’invio opzionale dei dati fattura disciplinato dall’art.
1, co. 3, del D.Lgs. 5 agosto 2015, n. 127 che al nuovo obbligo.
Ai fini di un corretto assolvimento dell’adempimento, l’Agenzia delle entrate con la risoluzione
n. 87/E del 5 luglio 2017, anche a seguito delle sollecitazioni presentate da Confartigianato,unitamente a R.ETE. Imprese Italia, fornisce ulteriori importanti chiarimenti sul tema. 

1. Integrazione e rettifica della comunicazione
2. Invio comunicazione per “competenza”
3. Fatture emesse da “autotrasportatori”
4. Bollette doganali
5. Variazione dati anagrafici del Soggetto mittente e dei Clienti e Fornitori
6. Fatture acquisto fuori campo IVA, ex Art.74 DPR 633/72
7. Corretta valorizzazione dell’informazione “Tipo Documento”
8. Fatture “cointestate”
9. Operazioni di esportazione in “regime del margine”
10. Comunicazione dati delle fatture di acquisto/vendita intracomunitari
11. Codice “Natura” da utilizzare per acquisti da contribuenti in regime agevolato.
Per approffondire i sopraindicati punti clicca qui

 


Indietro

17/05/2018
INVITO A PARTECIPARE AL SEMINARIO -GIOVANI...
Invito al convegno organizzato da Camera di Commercio di Biella ...
16/05/2018
SETTORE AGROALIMENTARE PUBBLICATA LA TABE...
Nota informativa sul D.Lgs. n. 231/2017 e scheda riepilogativa sanzioni ...
14/05/2018
TIROCINI, LE NOVITA' DEL 2018...
Tante novità per il 2018 ...
11/05/2018
CUSTODIA VEICOLI -SOCCORSO STRADALE LE NUO...
Pubblicate le nuove tariffe 2018 per custodia veicoli e soccorso stradale ...
10/05/2018
STAGE DI QUALITA' 2018 OSPITA IN AZIENDA ...
Opportunità per inserire nell' ambiente di lavoro un giovane laureato-laureando ...
09/05/2018
19 GIUGNO INCOMING SETTORE AGROALIMENTARE ...
In collaborazione con AGENZIA ICE Confartigianato imprese ha organizzato un incoming con aziende rus ...
07/05/2018
SMART ROAD- PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIA...
Pubblicato il DM Infrastrutture e Trasporti 28\02\2018 n.70 ...
04/05/2018
CORSI DI FORMAZIONI SULLA SICUREZZA PER LA...
A maggio iniziano i corsi rspp datori di lavoro e sulla sicurezza luoghi di lavoro per lavoratori ...
03/05/2018
CONFARTIGIANATO PERSONE - GITA DI PRIMAVER...
ANAP CONFARTIGIANATO GIOVEDI' 24 MAGGIO 2018 VISITA AL FORTE DI BARD ...
02/05/2018
FISSAGGIO DEL CARICO, DAL 20 MAGGIO 2018 P...
Il decreto prevede che possano essere effettuati controlli al fine di garantire la sicurezza ...
30/04/2018
NOTIZIARIO PIEMONTESE MARZO APRILE 2018...
Pubblicato il notiziario Piemontese di Marzo Aprile ...
26/04/2018
NOTIZIARIO BIELLESE APRILE 2018...
Pubblicato il notiziario biellese del mese di aprile 2018 ...
24/04/2018
IMU E TASI SCADE IL PRIMO ACCONTO AL 16 GI...
Scade il 16 giugno 2018 l' acconto IMU TASI Caaf confartigianato biella è a tua disposizione. ...