<

ALIMENTAZIONE- OBBLIGO SEDE DELLO STABILIMENTO DI PRODUZIONE

*

*


19-09-2017
Approvato il decreto per l'obbligo di indicazione dello stabilimento in etichetta 
 (15.09.2017)


Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Consiglio dei Ministri ha approvato questa mattina in via definitiva il decreto legislativo che reintroduce l'obbligo di indicare lo stabilimento di produzione o confezionamento in etichetta.
Il provvedimento prevede un periodo transitorio di 180 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, per lo smaltimento delle etichette già stampate, e fino a esaurimento dei prodotti etichettati prima dell'entrata in vigore del decreto ma già immessi in commercio.

 
L'obbligo era già sancito dalla legge italiana, ma è stato abrogato in seguito al riordino della normativa europea in materia di etichettatura alimentare.
L'Italia ha stabilito la sua reintroduzione al fine di garantire, oltre che una corretta e completa informazione al consumatore, una migliore e immediata rintracciabilità degli alimenti da parte degli organi di controllo e, di conseguenza, una più efficace tutela della salute.


La legge di delega affida la competenza per il controllo del rispetto della norma e l'applicazione delle eventuali sanzioni all'Ispettorato repressione frodi (ICQRF). 
 
"È un impegno mantenuto - ha commentato il Ministro Martina - nei confronti dei consumatori e delle moltissime aziende che hanno chiesto di ripristinare l'obbligo di indicare lo stabilimento. In questi mesi, infatti, sono state tante le imprese che hanno continuato a dare ai cittadini questa importante informazione. Continuiamo il lavoro per rendere sempre più chiara e trasparente l'etichetta degli alimenti, perché crediamo sia una chiave fondamentale di competitività e sia utile per la migliore tutela dei consumatori. I recenti casi di allarme sanitario ci ricordano quanto sia cruciale proseguire questo percorso soprattutto a livello europeo. L'Italia si pone ancora una volta all'avanguardia".


Indietro

17/10/2017
INVITO A PARTECIPARE - DIFFERENZE DI GENER...
Invito a partecipare al seminario sulla tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. ...
17/10/2017
ODONTOTECNICI - DISPOSIZIONE COMMISIONE EU...
Dispositivi medici, la Commissione europea conferma la posizione degli odontotecnici ...
16/10/2017
FONDO PER IL CREDITO ALLE AZIENDE VITTIME ...
Fondo per il credito alle piccole e medie imprese vittime di mancati pagamenti. ...
13/10/2017
CONFARTIGIANATO BIELLA , LE BOTTEGHE LOCAL...
Confartigianato Biella offre alle imprese il supporto necessario per approdare sulla vetrina Amazon ...
12/10/2017
CONTRIBUTI ALLE DITTE PER L' ATTIVAZIONE D...
Contributi alle aziende che ospitano studenti all' interno del progetto alternaza scuola lavoro ...
12/10/2017
FARSI PUBBLICITÀ E FARSI TROVARE ON-LINE: ...
Seminario lunedi 23 ottobre presso Camera Commercio di Vercelli ...
11/10/2017
LA MAISON GUCCI RICERCA BRAVI ARTIGIANI...
AAA BRAVO ARTIGIANO CERCASI ...
11/10/2017
INVITO ALLA MANIFESTAZIONE - FATTI AD ARTE...
Invito all' evento FATTI AD ARTE BIELLA PIAZZO 27-28-29 OTTOBRE 2017 ...
10/10/2017
FORD RINNOVA LA CONVENZIONE E AUMENTA GLI ...
Convenzione Confartigianato-FORD Italia - aggiornamento di ottobre 2017 ...
09/10/2017
DATORI DI LAVORO , DAL 12 OTTOBRE DENUNCIA...
Dal 12 ottobre per i datori di lavoro obbligo di denuncia anche per gli infortuni di un giorno ...
06/10/2017
DIVIETO MEZZI PESANTI EMANATO IL DECRETO ...
condizioni e modalità di rilascio delle autorizzazioni prefettizie per la circolazione in deroga ai divieti domenicali e prefettizi dei mezzi pesanti ...
05/10/2017
NOLEGGIO NCC E TAXI – RIFORMA LEGGE 21/92:...
NOLEGGIO NCC e TAXI – Riforma Legge 21/92:le Associazioni firmano un documento unitario. ...
04/10/2017
NOTIZIARIO BIELLESE SETTEMBRE 2017...
Notiziario Biellese 2017 ...