<

VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE 2017

*

*


15-11-2017

 Voucher internazionalizzazione - 2017

FINALITÀ: L’intervento consiste in un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher, in favore di tutte quelle PMI che intendono guardare ai mercati oltreconfine attraverso una figura specializzata (il cd. Temporary Export Manager o TEM) capace di studiare, progettare e gestire i processi e i programmi sui mercati esteri. Le imprese devono rivolgersi ad una Società fornitrice dei servizi scegliendola tra quelle inserite nell’ apposito elenco che sarà pubblicato sul sito del Ministero entro il giorno 20 dicembre 2017.

BENEFICIARI: micro, piccole e medie imprese (PMI), costituite in qualsiasi forma giuridica, e le Reti di imprese tra PMI, che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500 mila euro nell’ultimo esercizio contabile chiuso. Tale vincolo non sussiste nel caso di Start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese, di cui art. 25 comma 8 L.179/2012.

DUE TIPOLOGIE DI AGEVOLAZIONI:

Voucher “early stage”:

Voucher di importo pari a 10.000 euro a fronte di un contratto di servizio pari almeno a 13.000 al netto di IVA.

Il contratto di servizio, stipulato con uno dei soggetti iscritti nell’elenco società di TEM del Ministero, dovrà avere una durata minima di 6 mesi.

Il voucher è pari a 8.000 euro per i soggetti già beneficiari a valere sul precedente bando (DM 15 maggio 2015).

Voucher “advanced stage”:

Voucher di importo pari a 15.000 euro a fronte di un contratto di servizio pari almeno a 25.000 al netto di IVA.

Il contratto di servizio, stipulato con uno dei soggetti iscritti nell’elenco società di TEM del Ministero, dovrà avere una durata minima di 12 mesi.

È prevista la possibilità di ottenere un contributo aggiuntivo pari a ulteriori euro 15.000 a fronte del raggiungimento dei seguenti obiettivi in termini di volumi di vendita all’estero:

  • incremento del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri registrato nel corso del 2018, ovvero nel corso del medesimo anno e fino al 31 marzo 2019, rispetto al volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri conseguito nel 2017, deve essere almeno pari al 15%;

  • incidenza percentuale del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri sul totale del volume d’affari, nel corso del 2018, ovvero nel corso del medesimo anno e fino al 31 marzo 2019, deve essere almeno pari al 6%.

ALCUNI APPROFONDIMENTI:
 Da quando è possibile presentare la domanda per l’ottenimento del Voucher?
Sono previste due fasi:
1) compilazione della domanda sul sito www.mise.gov.it  a partire dalle ore 10.00 del 21 novembre 2017, passaggio necessario per ottenere il codice di predisposizione della domanda;
N.B. Per l’invio della pratica è necessario essere in possesso della firma digitale del legale rappresentante.
2) invio della domanda a partire dalle ore 10.00 del 28 novembre 2017 e fino al termine ultimo delle ore 16.00 del 1° dicembre 2017
Il Ministero procederà all’assegnazione dei Voucher secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande e nei limiti delle risorse disponibili.
Concessione ed erogazione del Voucher: Come viene concesso e come può essere usufruito il Voucher?
Ai fini della fruizione della agevolazione, il soggetto che ha ottenuto il voucher dovrà presentare - tramite la procedura informatica - il contratto stipulato con la società scelta tra quelle presenti nell’elenco pubblicato nella sezione “Elenco Società di TEM” entro il giorno 20 dicembre 2017.

Normativa e moduli 
Per maggior informazioni clicca qui 

Rimaniamo a Vostra completa disposizione per eventuali chiarimenti
Il direttore
Massimo Foscale

 
 

 

 


Indietro

16/01/2018
UFFICIO AMBIENTE- SICUREZZA NUOVO ORARIO D...

15/01/2018
LEGGE DI BILANCIO I RISULTATI DI CONFARTIG...

Nella legge di Bilancio per il 2018  approvata ...


12/01/2018
SETTORE IMPIANTISTICA - CORSO AGGIORNAMENT...
MERCOLEDI 7 FEBBRAIO 2018 E' STATO ORGANIZZATO UN CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA SICUREZZA LAVORATORI ...
10/01/2018
CALENDARIO CORSI DI AGGIORNAMENTO FORMAZIO...
CORSI DI AGGIORNAMNETO FORMAZIONE SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO ...
09/01/2018
AUTOTRASPORTO : PUBBLICATO IL DECRETO SUI ...
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sui divieti di circolazione per l' anno 2018 ...
08/01/2018
ACCISE GASOLIO, PRESENTAZIONE DOMANDE PER ...
Si può presentare la domanda per il rimborso delle accise gasolio relative al quarto trimestre 2017 ...
05/01/2018
INVITO CONVEGNO 13 FEBBRAIO - ARTE E SCIEN...
invito al seminario ARTE E SCIENZA: IL CONTRIBUTO DI SCIENZA E TECNOLOGIA PER LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARTISTICO ...
04/01/2018
NOTIZIARIO REGIONALE NOVEMBRE DICEMBRE 201...
Uscito il notiziario regionale ...
03/01/2018
INVITO - 19 FEBBRAIO CONVEGNO REGIONALE -C...
Convegno/seminario regionale su “Codice appalti Beni Culturali” – - seminario regionale ...
02/01/2018
ETICHETTATURA CALZATURE E PRODOTTI TESSILI...
Entrata in vigore D.Lgs.190 del 15-11-2017 ETICHETTATURA CALZATURE E PRODOTTI TESSILI ...
29/12/2017
CONAI : SCADE IL 20 GENNAIO LA PRESENTAZIO...
ATTIVITA' IMPORTAZIONE - ADEMPIMENTI CONAI- SCADE IL 20 GENNAIO 2018 ...
28/12/2017
NOTIZIARIO BIELLESE DICEMBRE 2017...
Uscito il notiziario biellese di dicembre 2017 ...
27/12/2017
CORSI SICUREZZA LAVORATORI E RSPP DATORI D...
Iscriviti ai Corsi sicurezza per lavoratori e corsi RSPP datori di lavoro gennaio 2018 ...