SENTENZA CONSIGLIO DI STATO SU MODALITA' DI VENDITA DEL PANE PRECOTTO

*

*


15-11-2021

Sentenza Consiglio di Stato su modalità di vendita del pane precotto.

Vi segnaliamo una recente sentenza del Consiglio di Stato riguardante un ricorso, già
rigettato dal TAR della Puglia, proposto contro l’Azienda sanitaria di Lecce che aveva
disposto il sequestro di pane già precotto messo in vendita tramite degli espositori
self-service,
da parte di una impresa di distribuzione alimentare al fine di ottenere un
parere sulla legittimità o meno di questa modalità di vendita (cfr allegato).


E’ sempre più ricorrente soprattutto in supermercati l’utilizzo di contenitori, in cui viene
riposto il pane sfuso di solito proveniente da cottura di pane precotto precedentemente,
a disposizione dei clienti che, seguendo le indicazioni apposite riportate accanto agli
stessi contenitori possono ritirarlo, inserirlo in appositi sacchetti, pesarlo con un
riferimento numerico, stampare lo scontrino con relativo prezzo, peso ed informazioni
di legge ed apporlo sullo stesso sacchetto.

La motivazione del sequestro risiedeva nel fatto che un cliente senza dotarsi di appositi
guanti aveva prelevato da un apposito erogatore a cassetto alcuni pezzi di pane

precotto, dopo averne toccati con le mani diversi di questi, e li aveva imbustati, prezzati
ed acquistati, e ciò era avvenuto senza la presenza di un operatore che potesse
controllare il rispetto delle modalità di prelievo ed acquisto da parte della clientela.

Il Consiglio di stato al proposito ha richiamato le norme che prevedono l’obbligo del
preconfezionamento per il pane ottenuto per cottura del pane parzialmente cotto,

surgelato o meno, sia l’art. 14 comma 4 delle Legge 580/67, che l’art. 1 del Regolamento
sulla revisione della normativa in materia di lavorazione e commercio del pane,
approvato con DPR 30 novembre 1998 n. 502.

Per scaricare la sentenza clicca qui 


Indietro

18/01/2022
FIRMATO OGGI IL PROTOCOLLO D'INTESA TERRIT...
Firmato il protocollo d'intesa ...
17/01/2022
INAIL, PREVENZIONE INFORTUNI DOMESTICI, IL...
scade il 31 gennaio il termine di rinnovo per la polizza infortuni p ...
14/01/2022
WEBINAR - BONUS E SUPERBONUS (DETRAZIONI C...
Bonus e superbonus - detrazioni casa- ...
11/01/2022
OBBLIGHI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DI RIFI...
Obbligo di raccolta differenziata dei rifiuti tessili ed organici ...
10/01/2022
DL COVID N. 1\2022 SETTORE BENESSERE...
Misure urgenti per il settore benessere ...
10/01/2022
OBBLIGO DI COMUNICAZIONE DEI LAVORATORI AU...
Chiarimenti dell'ispettorato nazionale del lavoro- obbligo comunicazione dei lavoratori occasionali ...
08/01/2022
TRASPORTO MERCI, PRONTO IL REGOLAMENTO PER...
Nuovo regolamento per lo sportello unico doganale-sudoco- ...
07/01/2022
COVID-19, RITORNA LO SMART WORKING SIA NEL...
covid-19 ritorna lo smart working ...
07/01/2022
DL COVID -1\2022 PUBBLICATO IN GAZZETTA UF...
Pubblicato il nuovo decreto in gazzetta ufficiale ...
06/01/2022
BUONA EPIFANIA...
Buona Epifania ...
04/01/2022
REGOLE PER QUARANTENA ED ISOLAMENTO COVID-...
Regole da osservare per quarantena e isolamento covid-19 ...
03/01/2022
LEGGE DI BILANCIO 2022...
Legge di bilancio approvata, vediamola insieme ...
03/01/2022
DECRETO MILLEPROROGHE,RINNOVI E NUOVE SCAD...
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale il Dcreto Mille Proroghe 2022 ...